18+ IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI. IL GIOCO PUO' PROVOCARE DIPENDENZA PATOLOGICA INFORMAZIONI SULLA PROBABILITA' DI VINCITA DISPONIBILI QUI E NEL SITO ADM

Chi siamo

Casinò di Venezia Gioco S.p.A. ha per oggetto sociale la gestione dell’esercizio della Casa da Gioco di Venezia. La società ha, altresì, per oggetto lo svolgimento delle attività e funzioni per l’esercizio dei giochi pubblici, tramite la raccolta a distanza e tramite punti vendita, come concessionario autorizzato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Casinò di Venezia Gioco S.p.A. è, inoltre, titolare del marchio “Casinò di Venezia”.

Casinò di Venezia Gioco S.p.A. è partecipata al 100% da CMV S.p.A. che è soggetta alle attività di coordinamento e controllo da parte del Comune di Venezia che detiene la totalità della partecipazione azionaria.

Casinò di Venezia Gioco S.p.A. è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da tre membri: il Presidente Maurizio Salvalaio e i Consiglieri Simone Cason e Adriana Baso. Il controllo della Società è affidato ad un Collegio Sindacale composto dal Presidente del Collegio Sindacale Alessandro Danesin, dai Sindaci Caterina Cosulich e Arcangelo Boldrin e dai Sindaci Supplenti Stefania Bortoletti e Paolo Castaldini.

Casinò di Venezia Gioco S.p.A. ha sede sociale nel Comune di Venezia, in Cannaregio 2040, 30121 Venezia. Le sedi operative si trovano a Ca’ Vendramin Calergi (Cannaregio, 2040, 30121 Venezia) e in Ca’ Noghera (Via Paliaga, 4, 30030 Ca’ Noghera).

Il capitale sociale è di 1.000.000,00 euro è interamente detenuto da CASINÒ DI VENEZIA GIOCO S.P.A.

CONVENZIONE PER IL RAPPORTO DI CONCESSIONE RELATIVO ALL’ESERCIZIO A DISTANZA DEI GIOCHI PUBBLICI DI CUI ALL’ARTICOLO 1, COMMA 935, DELLA LEGGE 28 DICEMBRE 2015 N. 208